jump to navigation

Impegni giugno 27, 2007

Posted by Lo Scafo in Totale, Vita Ministeriale.
7 comments

SaccoCome spesso accade mi si alternano periodi in cui passo la giornata su internet ed altri in cui lavoro. Fortunatamente dall’inizio di Giugno venire al lavoro non è solo una formalità ma ha anche un senso. Ho un sacco di cose da fare ma una volta tanto queste cose hanno delle scadenze ragionevoli, si riesce quasi a lavorare con gusto.

Intanto ho compiuto 32 anni ed i miei capelli hanno raggiunto una lunghezza che non si vedeva dal millennio scorso.

XmlFactory

Hasta siempre compagno Ferrero giugno 14, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
2 comments

Stella RossaFino ad un mese fa il ministero per cui lavoro era gestito da Maroni, oggi da Ferrero… psicologicamente le cose cambiano.

Ferrero mi piace, la storia delle "Stanze del buco" me lo fa apprezzare ancora di più. Sicuramente non verranno fatte e non voglio neanche entrare nel merito della questione, certo è che nei precedenti 5 anni di governo la tecnica di dichiarare 100 per ottenere 10 ha funzionato, ergo la strada scelta da Ferrero è quella giusta.

Che un Ministro dica certe cose mi sembra ottimo, apre il dibattito e fa ragionare e discutere su temi seri.

Dibattendo sulle "stanze del buco" si da voce a gente come Veronesi che qualche cosa più di Storace quanto a salute ne capirà, che parla con dati di fatto.

Ricordo che quando AN riuscì (inserendo il decreto legge nelle misure di sicurezza di torino 2006, a riprova di quanto quei concussi di AN contino all'interno della CDL) a far approvare la sua legge antidrga, il giorno dopo presero la parola tutta quella masnada di ideologizzati che tirarono fuori statistiche del cavolo per dimostrare che si, la marijuana è come la cocaina, mischiando le carte in tavola e dicendo alle "mamme anti rock" quello che queste si volevano sentir dire.

E' Più scandaloso equiparare una canna ad una sniffata di cocaina e criminalizzare chi le usa o dire che tutto sommato chi si buca è meglio che lo faccia sotto controllo?

Si può essere contrari in linea di principio alla politica della limitazione del danno, però occorrerebbe proporre valide soluzioni alternative alla repressione.

Se la valida altirnativa è illudersi che esista un mondo felice ed uno "ostile rovinato dalla droga" (Elio, grazie di esistere) allora state zitti.

Dura la vita giugno 14, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
2 comments

SonnoDura la vita..
Questa mattina avevo sonno ed ho dovuto dormire fino alle 11:15

 
 

E’ come se fossi io maggio 17, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
5 comments

Punto EsclamativoPaolo Ferrero nuovo ministro del welfare.
E’ di rifondazione
Si chiama come me
Ama il jazz
Fa arrampicata

E’ uno dei miei nuovi capi qui al ministero (hanno diviso in 3 il ministero del lavoro).

Nuove prospettive si aprono…

Sto sotto un treno (ma sta passando) marzo 13, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
11 comments

TrenoLo scafo procede lentamente in questi giorni, il lavoro è incessante e non ho neanche il tempo di rispondere alle email, gestire un blog in questa situazione è impossibile.
Finalmente hanno capito che da solo non posso fare tutto ed oggi mi hanno affiancato un altra “risorsa”, la mia richiesta di prendere uno che ne sapesse più di me e non il primo idiota che tarocca il curriculum è stata accolta, da oggi ho addirittura qualcuno a cui chiedere.

Nel frattempo credo di aver perso la memoria a breve termine, più che artereosclerosi direi si tratta di sovraccaricamento, dovrei riavviare il cervello ma ‘sti bastardi m’hanno staccato il tasto “alt” e non posso quindi fare ctrl+alt+canc.

Domani c’è il megashow Berlusca Prodi, forse lo vedrò, potrebbe essere la prima trasmissione tv intera che seguo dopo circa 2 anni.

Leggo ora su repubblica .. questo è il motivo del mio penare di questi giorni, l’articolo però sbaglia perchè 170.000 sono i posti per i neocomunitari mentre per gli extracomunitari il discorso è più complesso. Credo che se dicessi a che punto è lo sviluppo dell’applicazione che gestisce tutto il flusso e per puro caso qualcuno lo leggesse potrei finire dentro un pilastro del ponte su lo stretto, per cui taccio.

Oggi niente post marzo 6, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
4 comments

No PostOggi niente post su "Lo Scafo", troppi impicci qui al lavoro…

 

 

Ancora non è piatto febbraio 23, 2006

Posted by Lo Scafo in Non so che scrivere, Vita Ministeriale.
3 comments

ElettroencefalogrammaCarissimi, l’elettroencefalogramma de “Lo Scafo” da ancora segni di vita, è un coma pilotato. Qui si lavora… come due carbonari ci scambiamo le informazioni con una collega dell’altro ministero per poter andare avanti con il lavoro. I Ministeri si fanno la guerra, le società applatatrici si fanno la guerra, a noi poveri ed umili lavoratori ci danno le direttive di pulcinella pretendendo che queste vengano informatizzate.

Ora d’aria febbraio 22, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
12 comments

OrologioGiusto un’ora d’aria, un’immagine ed un post per non far arenare lo scafo.
Le acque si stanno calmando ma lo tsunami è sempre in agguato, cosa ci riserveranno i nostri eroi???
Ieri sera sono andato a sentire Peter Erskine, suonava in trio con Basso e Sax. Il Bassista era Dave Carpenter, veramente notevole, se vi capita vi consiglio il CD.

Vi saluto e torno alle mie fatiche.

Il lavoro va il lavoro viene febbraio 15, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
25 comments

Attenzione uomo fusoIl 14 Febbraio è successo un fatto eccezzionale, per circa un ora tutti e 4 gli occupanti dell’open-space dove lavoro (un open space in 4 ha le sue comodità) hanno LAVORATO contemporaneamente.
Non diffondete la notiza, potreste essere denunciati per turbativa di mercato.

Mo pure questa febbraio 6, 2006

Posted by Lo Scafo in Vita Ministeriale.
12 comments

Camino piccoloUltimissime dal Ministero del Lavoro.

Qui alla sede operativa di via Fornovo hanno staccato i riscaldamenti dalle 12:00 alle 16:00 e ridotto l’intensità nel resto della giornata.
Se stamo a puzza’ de freddo.
Me so comprato un chilo de mandarini che se non faccio il pieno di vitamina C domani schiodo.