jump to navigation

Basta saperlo novembre 19, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie.
2 comments

ImmondiziaIeri per l’ennesima volta ho sentito al TG Regionale un servizio sulle oasi ecologiche che vengono allestite di tanto in tanto la domenica per la raccolta di rifiuti ingombranti. Ora in casa tutti abbiamo o abbiamo avuto grossi rifiuti dei quali non sapevamo come sbarazzarci, magari qualcuno vorrebbe pure andare alle oasi ecologiche ma di domenica ha altro da fare e si scorda, o peggio dovrebbe affittare un furgone per consegnare il materiale. Altri si ripromettono di andare alla discarica ma o hanno problemi di mezzi (come sopra) o durante la settimana non possono.

In pratica per sbarazzarsi di un rifiuto ingombrante o ti dice culo che vieni a sapere che c’è una domenica ecologica o ti prendi una mattina di permesso per andarla a buttare alla discarica, in tutti i casi dovrai o avere un’auto col portapacchi o un furgone.

Quello che non viene mai detto è che (mi riferisco a Roma, dove vivo) se devi buttare un mobile vecchio, una lavatrice, un frigorifero un quello che ti pare, basta che chiami l’AMA, prendi un appuntamento, gli porti il rifiuto al portone di casa tua, gli dai 13 euro e quelli se lo portano via. I 13 euro coprono 2 metri cubi di rifiuti (infatti per i mobli ti chiedono di smontarli per ridurre il volume). Se ti pesa il culo o non ce la fai, con un po’ più di soldi te lo vengono a ritirare a casa.

C’è gente che di notte si carica lavatrici, si fa vari chilometri per raggiungere una strada isolata e scarica i suoi vecchie elettrodomestici li…. ecco credo che a parte pochi esemplari, quasi tutti gli esseri umani preferirebbero spendere 13 euro piuttosto che farsi il culo di notte e rischiare una multa.

Uguaglianza ottobre 31, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie.
10 comments

UgualeQualcuno sa spiegrmi perchè la sinistra dell’attuale governo deve essere definita sempre come “radicale” o “massimalista” e non semplicemente “ala sinistra della coalizione” quale realmente è???

Per la legge dei contrappesi potrei accettare anche quei termini (coniati da Berlusconi ed ora entrati nel gergo comune…) però da oggi in poi vorrei che A.N. venisse chiamata “Destra populista” o “Destra qualunquista” e la lega “Destra xenofoba”.

 

Cui prodest? maggio 28, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie, Totale.
20 comments

Obiettivo MarijuanaQualche mese fa sul corriere della sera on line c’era un titolo: “Cannabis: perchè ora fa più paura
Quella che circola oggi è fino a 20-25 volte più concentrata rispetto al passato. E nuovi studi svelano pesanti effetti sul cervello”. E’ facile immaginare cosa possa aver detto il medico intervistato.

Il TAR blocca la revisione della Fini-Giovanardi.

Poco dopo accadde il fatto dell’autista del pulmann.

Poi quello del quindicenne morto a scuola.

Il sospetto che ci possa essere una mezza campagna in corso me lo fa venire proprio quella video intervista di qualche tempo fa, alla quale i fatti successivi sembrano capitati apposta per completare un agenda.

Ora chiaramente al povero quindicenne hanno trovato il cuore ingrossato e pare tracce di coca nei polmoni “Non sono emersi residui di hashish”.

Ora l’autista del pulmann non si sa se questo si faceva abitualmente un cilotto prima di mettersi in viaggio o se s’era fatto il primo tiro di canna in vita sua 20 giorni prima dell’incidente.

Ora va bene che i titoloni ad effetto fanno sempre bene, ma non è che i redattori de “Il Corriere” o “Repubblica” non sappiano cosa possano comportare.

Ad onor del vero qsul fatto del ragazzo morto qualcuno ha detto che la marijuana doveva essere stata alterata, ma si è aspettato che uscissero prima i titoloni evento per poi farsi dire da uno specialista quello che tutti i giornalisti già sapevano.

Ripeto il punto, qui non si parla degli articoli di “Libero”, de “il Giornale” o de “Il Tempo”, ma di una informazione che senza distinzioni (a parte “Il Manifesto” credo) si è buttata in una superficialissima informazione su un tema da anni al centro del dibattito.

L’origine del male maggio 14, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie.
11 comments

Kamikaze CristiToccherebbe dire 10000 cose dopo il family day… quello che sostengo è che ci troviamo in questa situazione sempre e solo per un motivo: la legge elettorale, se la chiesa con due telefonate (Andreotti e Pininfarina), non avesse il potere di far cadere il governo forse lo scenario oggi sarebbe diverso.

Se ci troviamo in questa situazione è per l’inettitudine dei dirigenti della sinistra e per errori di calcolo di noi tutti.

Semplicemente quando la CDL presentò quel disegno di legge saremmo dovuti andare sotto montecitorio in centinaia di migliaia.. ma eravamo sicuri di ottenere il 60% dei voti.. cosa che comunque se qualcuno si fosse letto le modalità di elezione del senato non sarebbe bastata a dormire sonni tranquilli (“vedranno che scherzetto gli abbianmo fatto al senato” disse Calderoli).

Comunque..

1) Stavo a Piazza Navona… poca gente.. poi tra sapere che Intini (si si, Ugo Intini contro il cui PSI sono sceso in piazza le prime volte in vita mia) è divenuto il difensore della laicità e che un milione di persone stanno al Family Day (poi perchè in inglese… giornata della famiglia cos’era.. da italiano sfigato????) non so cosa sia peggio.

2) Eravamo in 4 milioni a Roma contro la guerra in Irak e decine di milioni in tutto il mondo… vi risulta che il governo di allora cambiò strategia?

3) La chiesa fa del terrorismo (psicologico), i cartelli tipo “Dio me l’ha data, guai a chi me la tocca” (riferito alla famiglia… ma riferito alla figa potrebbe generare decine di doppi sensi esilaranti) . Ora.. riferito alla famiglia… qusto cartello non ha senso.. i DICO non istituiscono l’obbligo di divorzio.

3.1) Chiaramente con gente che espone cartelli come quello di sopra non è che si possa discutere. Sono come quegli individui che esclamano “Dove sono le bandiere della pace ora che si rifinanzia la missione in Afghanistan???”

4) Questa esaltazione della famiglia rientra nella comune tecnica della vasellina… W la famiglia.. W mamma’.. poi a 35 anni ancora non ti sai fare il bidè… tanto con i soldi del tuo misero stipendio, che senza spese per la sopravvivenza diventa da nababbi, puoi comprarti le magliette da 50 euro (che differiscono da quelle da 2 solo per la scritta in Arial 48 “Dolce & Gabbana”) .

P.S.

Ci sarebbe da parlare pure d’altro… ma oltre quanto detto da Fabio sul suo blog non credo sia possibile fare.

Tecnologia maggio 11, 2007

Posted by Lo Scafo in Il piccolo Alan Friedman, Le mie battaglie.
add a comment

TelefoninoIl mese scorso ho dovuto ricomprare il telefonino.

Ho comprato quello con la tecnologia più avanzata reperibile oggi sul mercato: il più economico.

L’accessibilità e quindi la facilità di realizzazione è un parametro fondamentale nella valutazione di una tecnologia.

Hasta la vita siempre aprile 10, 2007

Posted by Lo Scafo in Campagna elettorale, Le mie battaglie.
9 comments

Fez AsinoA.N. ha fatto dei manifesti con lo stesso titolo che ho usato per il post. Nel dettaglio il manifesto diceva una cosa tipo “per la vita, dalla difesa dell’embrione e contro la pena capitale”. Ora, da quando in quà AN è contro la pena di morte???? Poi, cazzarola, manco all’asilo… scimmiottare uno slogan dell’altra parte, modificandolo, senza manco cercare di mantenere un significato… “Fino alla vita sempre”, cosa cazzo significa??? Al massimo potrebbe essere uno slogan a favore delle magliettine corte che lasciano scoperta una fetta di pancia (a proposito, bentornata primavera…).

Censura aprile 4, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie.
6 comments

TelevisoreGiorni fa ci fu la famosa votazione al senato che fece traballare il governo. La sera – in quella che era casa Bradford – ci vedemmo prima Roma-Lione poi qualche tribuna politica. Ebbene – mi pare su rai tre – c’era Maurizio Belpietro. Quando gli venne data la parola realizzai che si trattava di un ingiustizia: se ci fosse parità d’accesso ai media, qualunque cretino potrebbe dire la sua. Non essendoci tale parità Belpietro non dovrebbe poter parlare al pubblico. Voglio molto bene ai miei amici per cui decisi che nessuno all’interno della casa doveva sentire quello che diceva: attaccai così a parlare senza prendere fiato sovrapponendo la mia voce alla sua.

Mezzo si però marzo 20, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie.
1 comment so far

Mezzo tuboSabato mattina come spesso accade sono andato contro i miei buoni propositi (chiamare un idraulico). Stanco dello sciacquone bloccato ho affrontato la situazione da uomo. Armato di pappagallo e pinze ho smontato il manicozzo che si tiene al galleggiante, ne ho comprato uno nuovo e l’ho riattaccato. Ho rischiato di spaccare il tubo centrale, alla fine però funziona… qualche goggiolina cade, ma quella già da prima del mio intervento.

Perchè?? marzo 12, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie.
add a comment

Punto interrogativo doppioPerchè Moratti è un maleducato se manda a “fanculo” Ronaldo dopo avergli pagato per anno uno stipendio che da solo supera la somma di quelli che paga ai dipendenti di tutte le altre sue società? Perchè Moratti è un cafone se manda a “fanculo” Ronaldo dopo avergli pagato quanto sopra anche quando questo si rompeva ad intervalli di 8 mesi?? Perchè Moratti è un cafone se manda a “fanculo” Ronaldo dopo che questo passa al Milan e gli fa un gol nel Derby e l’inter rimonta vincendo???

Ma soprattutto, perchè Moratti è un cafone e Berlusconi no, quando quest’ultimo ha dato pubblicamente del “coglione” a mezza nazione????

Perchè? marzo 6, 2007

Posted by Lo Scafo in Le mie battaglie, Oggi sono sarcastico.
8 comments

Punto InterrogativoPerchè quando si parla della coalizione di centro-sinistra l’eccezione viene considerata la “sinistra radicale” mentre quando si parla della CDL l’eccezione sono “i moderati”?

Assodato questo, perchè la sinistra viene considerata ostaggio degli “estremisti” e la CDL no???